Avviso Attenzione: è ancora scrivibile il file di configurazione: /home/segninel/public_html/includes/configure.php. Questo è un potenziale rischio di sicurezza - setta i permessi correttamente di questo file (sola-lettura, tipicamente CHMOD 644 o 444). Probabilmente dovrai utilizzare il file manager nel pannello di controllo del tuo host. Se non sai come procedere contatta il tuo fornitore di hosting per ricevere assistenza. Vedi FAQ

Nilus Sergej

I PROTOCOLLI DEI SAVI ANZIANI DI SION.

Roma la Vita Italiana 1939 8° Pagine XXXIII con la prefazione di Julius Evola + 203 Brossura editoriale. Lievissime fioriture. Ottimo esemplare di questo famoso falso storico teso a giustificare, da parte dei nazisti, la teoria della razza. Il libro è stato ripreso per giustificare molte delle azioni antisemitiche messe in atto nel corso del nostro secolo. Dai pogrom russi ai lager nazisti, fino alle più recenti manifestazioni di odio nei paesi mediorientali, i Protocolli sono stati spesso impugnati dagli antisemiti per fomentare il disprezzo nei confronti del popolo ebraico. Tanto per intenderci, Hitler nel suo “Mein Kampf”, fa ricorso a questo documento per legittimare l’eliminazione, anche fisica, degli ebrei. Nel 1921, un giornalista del Times pubblicò un articolo nel quale dimostrava che i “Protocolli dei Savi Anziani di Sion” costituivano in realtà un falso, redatto dalla ‘Okhrana’, la polizia segreta zarista, che si era servita, cambiandone il contesto, di un libello satirico dal titolo “Dialogue aux enfers entre Machiavel et Montesquieu” (“Dialoghi all’inferno tra Machiavelli e Montesquieu”), scritto dal francese Maurice Joly per attaccare le mire espansionistiche di Napoleone II. Tutto ciò non fece che accrescere l’interesse attorno al documento che, nonostante l’articolo apparso sul quotidiano inglese, è stato, ed è tuttora, usato per screditare il popolo ebraico dinanzi all’opinione pubblica mondiale. Sono in molti, infatti, coloro che ancora oggi sostengono che il documento sia ‘vero’. Questo rappresenta indubbiamente un fatto su cui riflettere, soprattutto alla luce degli ultimi avvenimenti internazionali.

Da inserire:

130.00EUR


Libro inserito in catalogo sabato 04 febbraio, 2012.

Copyright © 2018  -  Segni Nel Tempo Cannaregio 1091/E, 30121 Venice, Italy  -  P.iva 01456580420